News Politica

Marocco: il carcere di “Sokrat” un capitolo della campagna contro la libertà di espressione

Aleph (22/06/2012). Reporters Sans Frontier ha criticato le disposizioni emanate dalla magistratura  marocchina contro il blogger Sokrat, mettendo in discussione la credibilità delle accuse rivoltegli. Questo provvedimento viene visto come un nuovo capitolo della campagna di stato contro la libertà di stampa in Marocco.

Sokrat è un’attivista che nel suo “il blog del leader Socrate”  si è sempre schierato a difesa della libertà e della laicità ed ha sempre criticato il sistema politico marocchino. Con lui arriva a 20 il numero dei simpatizzanti del movimento 20 febbraio, arrestati dal governo marocchino, tra cui il rapper marocchino Mouad Belghouat  condannato ad un anno di carcere .

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.