Marocco News Società

Marocco: documentario per denunciare le molestie sessuali

molestie sessualiTel Quel (20/11/13).  In un momento in cui si discute per un progetto legge sulle molestie sessuali, è stato prodotto un documentario che affronta tale tema. Breaking The Silence: Moroccans Speak Out (Rompere il silenzio: i marocchini parlano), realizzato da giovani giornalisti marocchini, vuole liberare la parola e sensibilizzare gli spettatori. Questo film raggruppa una decina di testimonianze di ragazze e donne provenienti da diversi contesti sociali, ma tutte vittime di molestie sessuali nelle sue varie forme. Nel documentario intervengono anche politici e giuristi e propongono soluzioni per lottare contro questo fenomeno.

Breaking The Silence è il frutto del lavoro di Global Girl Media, una associazione che si propone di formare giovani donne nel giornalismo cittadino e Peace Corps, un’organizzazione governativa americana che aiuta i paesi in via di sviluppo. “L’idea di realizzare un documentario che parli delle molestie sessuali ci è venuta verso la fine del 2012 ad un incontro” spiega Rajae Hammadi, membro del programma Global Girls Media (GGM). Hammadi si augura che questo documentario possa “scacciare le idee patriarcali che continuano a colpevolizzare la donna vittima di molestie”.

Il documentario sarà proiettato per la prima volta il prossimo 25 novembre a Dar America a Casablanca. In seguito sarà diffuso in tutto il Marocco e potrà essere visto su You Tube.


Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz