Marocco News Politica

Marocco: bloccata apertura Ikea a Casablanca per appoggio Svezia al Polisario

(Agenzie). Le autorità marocchine hanno annullato l’inaugurazione del negozio Ikea di Casablanca, previsto per oggi 29 settembre, in quella che è sembrata una rappresaglia contro il progetto del governo svedese di voler riconoscere la Repubblica Araba Saharawi Democratica (RASD). Da parte loro, alcune fonti di Ikea Marocco hanno assicurato che è stata l’azienda europea a decidere di annullare l’inaugurazione per terminare alcuni lavori necessari all’apertura di un nuovo negozio secondo la politica interna di Ikea.

Tuttavia, al momento previsto per l’apertura, il primo ministro marocchino Abdelilah Benkiran ha convocato una riunione con i principali partiti politici con un solo argomento all’ordine del giorno: il progetto del governo socialdemocratico svedese di riconoscere la RASD, lo Stato proclamato dal Fronte Polisario. Secondo il segretario generale del Partito del Progresso e del Socialismo (PPS), Nanil Benabdallah, tutti i partiti politici hanno concordato di inviare una missione urgente a Stoccolma in settimana per difendere la posizione del Marocco.

Da parte sua, la direzione di Ikea ha assicurato di non aver ricevuto “nessuna notifica ufficiale” da parte delle autorità marocchine che implicasse un blocco o un congelamento delle sue attività, secondo quanto riferito da Elisa Albendea, direttrice del marketing di Ikea Marocco.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz