- Home > News > Marocco: autorità lanciano guerra contro il burqa
Marocco News Società

Marocco: autorità lanciano guerra contro il burqa

burqa

(Le 360.ma). Lunedì 9 gennaio, le autorità marocchine hanno mosso un importante passo verso il divieto del burqa in tutto il Paese: “Abbiamo adottato una misura che vieta completamente l’importazione, la fabbricazione e la vendita di questo indumento in tutte le città e le località del regno”, ha indicato un lato funzionario del ministero dell’Interno.

La fonte ha aggiunto che anche il commercio dei prodotti necessari alla fabbricazione del burqa (per lo più tessuti) è stato vietato. Quanto a una futura legge che vieti di indossare l’indumento, però, la fonte è rimasta sul vago.

Una serie di fabbricanti di burqa erano già stati avvisati nella giornata di domenica, in forma scritto, sull’obbligo di porre fine al confezionamento dell’indumento e gli era stato ordinato si sbarazzarsi dei loro stock o di convertirli nel giro di 48 ore in altri prodotti, pena la confisca di tutta la merce.

Da parte loro, alcuni commercianti hanno commentato la decisione dicendo che è motivata da ragioni di sicurezza, dal momento che diversi malviventi hanno utilizzato in più occasioni il burqa durante i loro reati.

 


Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet