Daesh Marocco News

Marocco: arrestati 11 presunti terroristi

Central Bureau of Judiciary Investigations

Arrestati lunedì 21 dicembre a Rabat 11 presunti terroristi che si preparavano a compiere attacchi terroristici sul suolo marocchino la notte di San Silvestro.

I membri della presunta cellula terroristica sono stati arrestati nella regione di Fez, secondo il quotidiano Assabah. L’operazione è stata effettuata grazie al “perfetto coordinamento tra i diversi servizi di sicurezza”, secondo la stessa fonte.

I presunti criminali erano destinati a svolgere atti terroristici in Marocco durante i festeggiamenti per Capodanno. L’arresto arriva dopo una serie di operazioni condotte dai servizi di sicurezza marocchini per mantenere il Marocco immune dal terrorismo.

Venerdì scorso, l’Ufficio Centrale di Investigazione Giudiziaria (BCIJ), un braccio del Dipartimento di sorveglianza del territorio, ha arrestato quattro membri di una banda di traffico internazionale di droga che si ritiene fosse in collegamento con Daesh.

Nel corso di una conferenza stampa il mese scorso, il ministro marocchino della comunicazione e portavoce del Governo, Mustapha El Khalfi, ha dichiarato che il Marocco ha smantellato 140 cellule e arrestato più di 2.200 sospetti terroristi tra il 2002 e il 2015.


Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.