News Politica

Mali: si aggrava la situazione umanitaria

El Watan (05/03/2012). Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha richiesto ieri la fine delle ostilità nel Nord del Mali, passato sotto il controllo dei ribelli touareg e di gruppi armati islamici. Le notizie che arrivano descrivono un forte peggioramento della situazione umanitaria a causa dell’aumento di stupri, saccheggi e violenze. 15 membri del Consiglio di Sicurezza hanno chiesto il ripristino del governo legittimo, rovesciato due settimane fa dalle forze dell’esercito malese. Intanto la giunta militare chiede aiuto agli Occidentali affinché intervengano nel Nord dello Stato per bloccare le forze islamiche. Un capitano dell’esercito malese ha dichiarato ” Se le grandi potenze sono stati in grado di attraversare gli oceani per combattere contro questi fondamentalisti in Afghanistan, cosa impedisce loro di venire da noi? Il nostro comitato vuole il bene del paese”.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz