News Politica Società

Londra 2012: argento nella scherma a egiziano Abouelkassem

Egypt Independent (01/08/2012). L’egiziano Alaaeldin Abouelkassem ha vinto la medaglia d’argento nella finale di scherma contro il cinese Lei Sheng, cui è andato l’oro. Si tratta del primo individuale nel fioretto olimpico – dal 1900 – in cui nei primi tre posti non c’è nessun europeo. Abouelkassem aveva battuto l’italiano ex-campione del mondo, Andrea Baldini, ed il tedesco Peter Joppich: è divenuto così il primo africano a raggiungere una semi-finale nel fioretto.

 

Il giovane egiziano di Alessandria, 21 anni, ha battuto anche l’italiano Cassarà – che si era aggiudicato il bronzo ad Atene – con un punteggio di 15-10. “Ad ogni match credo di fare meglio del precedente,” ha detto Abouelkassem, che dopo aver battuto Cassarà ha ricevuto fragorosi applausi da parte del pubblico, anche perché è entrato nella Storia. Abouelkassem si trova nella top 10 della Federation International d’Escrime delle due stagioni più recenti.

 

Ottavo su una classifica mondiale, era arrivato a un soffio dalla semi-finale di Parigi nel 2010, nell’ambito dei campionati del mondo, piazzandosi infine sesto. Il giovane si è allenato ad Alessandria per prepararsi alle Olimpiadi londinesi: Il Cairo è ancora in subbuglio politico per la primavera araba, così ha preferito non allenarvisi.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz