News Società

L’Italia tra i Paesi europei con una visione negativa dei musulmani

Hespress (18/05/2014). Un recente studio realizzato dal Pew Research Center, ente americano specializzato nella ricerca interreligiosa, ha dimostrato che la visione della componente musulmana nelle società europee varia da Paese a Paese e, tra questi, l’Italia è tra quelli con un atteggiamento più negativo.

Infatti, la ricerca, svolta in diversi Stati europei, ha dimostrato che almeno il 50% delle persone intervistate in Grecia, Polonia e Italia hanno un’impressione negativa della presenza musulmana, a differenza di altri Paesi come Francia, Spagna e Germania.

Inoltre, lo studio ha rivelato che anche l’appartenenza politica influenza l’opinione pubblica sulla visione della componente musulmana: confermando una tendenza diffusa in tutta Europa, in Italia coloro che vedono negativamente la presenza musulmana nella società simpatizzano per la destra, mentre la sinistra dimostra un atteggiamento di maggiore accettazione.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet