News Politica

Libia : presa di coscienza contro i jihadisti

El Watan (17/09/2012). Il paese si sta ancora riprendendo dall’attacco di Bengasi al consolato americano. Il Presidente del Consiglio Generale  Mohamed Megaryef ha sfruttato al giornata per andare a visitare il luogo dell’attacco, e da qui ha accusato direttamente Al Qaeda di essere dietro all’atto “terrorista e barbaro”. É dunque il vento di condanna a prevalere in Libia, ed ha lasciare in secondo piano la storia del video.

Diverse organizzazione della società civile hanno iniziato una campagna contro il pensiero jihadista totalitario con due manifestazioni in piazza a Tripoli ed  a Bengasi.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz