Libia News Politica

Libia: ONU minaccia sanzioni se non si raggiunge accordo

(Agenzie). I leader libici che agiscono contro un accordo di pace faranno fronte a sanzioni internazionali, secondo quanto dichiarato dall’inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, Bernardino Leon.

“Alcune figure dei due campi di Tobruk e Tripoli stanno sabotando l’accordo, ma la comunità internazionale ha deciso che non può permetterlo. Se il sabotaggio continua, arriveranno le sanzioni”, ha detto Leon. Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU la settimana scorsa aveva già minacciato azioni simili, come “divieti di viaggio, congelamento di conti e così via”, come specificato dallo stesso inviato.

La Libia è ancora divisa tra un governo riconosciuto a livello internazionale a Tobruk e un’assemblea di stampo islamista a Tripoli. All’inizio della settimana, le due parti hanno perso l’ultima occasione per accettare un accordo per la creazione di un governo di unità nazionale.