Libia News ONU Politica

Libia: nuovo disaccordo tra governi rivali su piano di pace ONU

Libia

(Agenzie). Il governo libico di Tobruk, riconosciuto a livello internazionale, ha rifiutato di apportare gli emendamenti richiesti dai suoi rivali alla bozza di accordo delle Nazioni Unite. In una dichiarazione, il governo ha di detto di “respingere qualsiasi emendamento o modifica al testo dell’accordo” che era stato concordato lo scorso luglio.

Tra gli emendamenti richiesti dal governo di Tripoli, rivale e non riconosciuto, figurava l’invalidazione del governo di Tobruk. Secondo il piano di Bernardino Leon, l’inviato speciale ONU in Libia, l’accordo doveva essere raggiunto entro il 20 settembre e il nuovo governo sarebbe entrato in vigore un mese dopo. Il nuovo disaccordo tra le due parti rende difficile sperare in una soluzione a breve termine nel Paese nordafricano.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz