Italia News Politica

Libia: nessun progresso nella ricerca italiani rapiti

(Agenzie). Le forze di sicurezza libiche non hanno compiuto alcun progresso nella ricerca dei quattro italiani rapiti a ovest della capitale.

Gino Pollicardo, Fausto Piano, Filippo Calcagno e Salvatore Failla lavoravano nei pressi di un complesso petrolifero del colosso italiano Eni, nella regione di Mellitah. “Un gran numero di forze di sicurezza sono impegnate nella ricerca dei rapiti”, ha detto il funzionario libico, ” ma per ora le ricerche non hanno portato a nessun progresso”.

Questa mattina sarebbe arrivata alle autorità italiane una richiesta di riscatto da parte dei rapitori.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.