Libia News Politica

Libia: mobilitazione generale contro il terrorismo

Al-Quds al-Arabi (03/01/2015). Il Governo provvisorio libico ha espresso la sua ferma condanna del recente attentato nel Sud, costato la vita a 14 soldati dell’esercito, e ribadisce il suo impegno per debellare il terrorismo.

L’attentato è stato compiuto, secondo fonti ufficiali, da miliziani dell’organizzazione Fajr Libya (Alba della Libia), affiliata a Daish (conosciuto in Occidente come Isis). Il primo comunicato del 2015 del Governo provvisorio libico lo inserisce nella serie di attentati di Bengasi, Sirte e Derna, tutti rivolti contro soldati e collaboratori dell’esercito governativo. Un flagello che bisogna debellare, continua il comunicato, e a questo scopo il Governo dichiara la mobilitazione generale, facendo appello persino alle milizie tribali.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet