Libia Marocco News ONU Politica

Libia: le due fazioni siedono allo stesso tavolo a negoziati ONU

(Agenzie). Funzionari dei due parlamenti rivali Libia sono seduti allo stesso tavolo ieri, domenica 28 giugno, all’ultimo round di colloqui di pace dell’ONU che sono nuovamente in Marocco. I negoziatori hanno visto questo come un passo importante per la formazione di un governo di unità.

Intanto la violenza continua in Libia. Dodici soldati dell’esercito nazionale libico sono stati uccisi in scontri con il gruppo legato ad Al-Qaeda, Abu Salem Brigades. Lo ha dichiarato un portavoce dell’esercito.

La Libia ha due governi e due parlamenti, con il governo riconosciuto a livello internazionale che opera fuori della zona orientale del paese.

Una nuova tornata di colloqui tra le fazioni in lotta è in corso nella città costiera marocchina di Skhirat dallo scorso venerdì 26 giugno, ospitata dall’ONU nel tentativo di porre fine al conflitto.

Sono trascorse quasi tre settimane da quando l’inviato delle Nazioni Unite in Libia Bernardino Leon ha consegnato loro un progetto definitivo.

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet