News Politica

Libia: Italia monitora situazione Bani Walid

Tripoli Post (31/10/2012). Di qualche giorno fa la notizia che il ministro italiano degli Affari Esteri Giulio Terzi ha disposto per le autorità diplomatiche italiane in Libia di monitorare gli sviluppi nella situazione umanitaria di Bani Walid. Secondo i dati diffusi di recente, gli scontri avrebbero già provocato la morte di almeno 25 persone, ferendone più di 400 e facendo allontanare 25 mila abitanti. Il ministro degli Esteri italiano ha detto che l’Italia vuole fornire il massimo sostegno umanitario alla popolazione di Bani Walid una volta che le condizioni sul campo lo permettano.

Rispondendo alla richiesta della Libia, l’Italia ha reso possibili le cure negli ospedali italiani per un significativo numero di feriti. Al contempo, le autorità libiche hanno espresso alte aspettative nel facilitare l’ingresso delle organizzazioni umanitarie a Bani Walid, in particolare la Croce Rossa Internazionale.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet