Economia Libia News

Libia: grave calo nella produzione di petrolio

Elaph (17/02/2014). La Libia sta vivendo un periodo di grave crisi economica, in seguito alla chiusura dei principali pozzi petroliferi avvenuta verso la metà del 2013. Ciò ha portato in pochi mesi a un grave declino della produzione petrolifera, che è passata dai 1,5 milioni di barili al giorno a soli 250.000.

Il calo della produzione di petrolio, che in Libia contribuisce al 70% del PIL nazionale, al 95% delle entrate dello Stato e al 98% delle esportazioni, può causare conseguenze alquanto destabilizzanti per il Paese, innanzitutto a livello economico: secondo le stime del ministero del Petrolio e della Banca Mondiale, infatti, sono state calcolate perdite per più di 10 miliardi di dollari dal luglio scorso a oggi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz