News Politica

Libia: attacco hacker al Tripoli Post

Tripoli Post (08/06/2012). Il giornale online Tripoli Post ha ricevuto questa mattina alle 6 un attacco hacker che ha oscurato il sito per quattro ore. Questo è quanto si legge sul sito della testata libica, i cui collaboratori sono riusciti a risolvere il problema. “E’ la prima volta che il sito del Tripoli Post viene attaccato da quando è stato avviato nel 2001,” dice l’articolo dedicato, che prosegue: “L’attacco è un segnale del fatto che alcuni gruppi possono essere stati infastiditi dalla credibilità e dalla tenacia di questo primo giornale privato in lingua inglese, il cui avvento in Libia risale al 1999. In questi dodici anni, la testata ha sfidato con successo il lunatico dittatore, percorrendo una linea molto sottile nel corso di quei duri anni d’oppressione”.

 

Il giornale è stato confiscato molte volte dal regime, ricevendo inoltre pressioni affinché assumesse una posizione pro-Gheddafi. In una occasione, il regime avrebbe espresso la volontà di acquistare la testata ed inglobarla nella Gaddafi Foundation, ma l’offerta è stata rifiutata. In seguito, quando il regime si trovava al suo apogeo, si sarebbe offerto di finanziare il Tripoli Post per renderlo un quotidiano, “ma anche questa offerta è stata – gentilmente – rifiutata”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz