Economia Libano News

Libano: Tripoli affronta un crollo economico

Asharq al-Awsat (03/03/14). Migliaia di abitanti delle città e dei villaggi vicini a Tripoli, il secondo centro abitato libanese, hanno dovuto cambiare le proprie abitudini. La città sta morendo a poco a poco, sotto il peso dell’assedio imposto da un gruppo di uomini armati che terrorizza residenti e visitatori.

Ha iniziato ad essere meno sicura a partire dal 2008, con lo scoppio di scontri sporadici ma sanguinosi. Il peggio, però, lo ha vissuto con l’inizio della crisi siriana e la diffusione di armi che hanno causato l’aumento del ritmo degli scontri.

Ghassan Houssami, segretario di una associazione del commercio, ha dichiarato che Tripoli ha perso la sua centralità per quanto riguarda il commercio, il sistema bancario, le scuole e le università che sono state abbandonate.

Le vendite commerciali nel 2011 sono diminuite del 50% rispetto all’ anno precedente, mentre nel 2012 sono scese fino al 70% . Questo ha fatto si che i negozi abbiano iniziato a chiudere l’uno dopo l’altro.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet