Libano News Politica

Libano: scontri tra esercito e militanti ispirati a Daish

(Agenzie) Sono almeno 14 le persone rimaste uccise negli scontri tra le truppe dell’esercito libanese e alcuni militanti ispirati a Daish (conosciuto in Occidente come ISIS) avvenuti nel Nord del Libano nel quadro di un’operazione militare mirata a liberare il porto di Tripoli da combattenti jihadisti sospetti di complottare attacchi terroristi, secondo le fonti di sicurezza.

Tra le vittime, due civili, tre soldati e almeno sei militanti; altre 20 persone sono rimaste ferite. Altri due soldati hanno perso la vita in diversi scontri nel villaggio di Mhamra, a Nord di Tripoli.

Questi scontri, considerati ampiamente come conseguenza della crisi nella vicina Siria, sono stati classificati come i peggiori di Tripoli degli ultimi mesi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.