News Politica

Libano: Rispetteremo le sanzioni contro la Siria

NowLebanon (24/01/2012). Il sistema bancario libanese rispetterà, in accordo con la volontà internazionale, le sanzioni economico-finanziarie contro la Siria, secondo le parole della Banca Centrale.

Gli occhi del mondo erano puntati sul paese dei cedri, da sempre vicino alle posizioni di Damasco, ma stando alle parole di alti funzionari, saranno attivate tutte le sanzioni del caso, quali il congelamento dei beni statali siriani nelle banche libanesi, oltre ad un più stretto controllo sugli investimenti siriani in Libano. “La banca centrale investigherà seriamente e non esiterà a prendere le necessarie misure”, ha concluso Salameh, governatore della Banca Centrale.


Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz