Libano News Politica

Libano: instabilità della regione minaccia turismo

Lebanese-Village-in-mount-LibanAl Arabiya (31/05/2013). Con l’avvicinarsi della stagione estiva, l’instabilità nella regione e il deterioramento della crisi siriana rischiano di sferrare un duro colpo al settore turistico libanese.

Secondo Fadi ‘Aboud, ministro del Turismo, l’uccisione di 3 soldati libanesi, gli scontri nella città di Tripoli e i razzi caduti sulla periferia di Beirut sono alcuni degli episodi che rischiano di mettere già la parola fine alla stagione turistica estiva.

Secondo fonti alberghiere, le prenotazioni annullate nei giorni scorsi hanno raggiunto il 40%, spiegando anche che il 50% dei visitatori è composto da libanesi residenti all’estero e che molti paesi arabi sconsigliano ai propri cittadini di recarsi in Libano.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet