Iraq Libano Politica Siria

Libano: Hezbollah contrario ai raid contro Daish in Siria

(Agenzie). Hassan Nasrallah, segretario generale di Hezbollah, ha dichiarato di essere contrario a qualsiasi attacco militare contro il Daish (noto in Occidente come ISIS) in Siria, anche se sostenuto dalla coalizione internazionale.

Il segretario del partito sciita  libanese invita la comunità internazionale a fermare i bombardamenti, sottolineando la posizione del partito contraria alla partecipazione del Libano alla coalizione guidata dagli Stati Uniti. “L’America è la madre del terrorismo” e non è nella posizione di elevarsi a leader morale della lotta contro di esso, ha dichiarato Nasrallah.

Secondo il leader sciita libanese, i paesi che partecipano alla coalizione dovrebbero: fermare il finanziamento e le campagna di addestramento dei “gruppi terroristici”, armare l’esercito libanese e aiutare il Libano a risolvere il problema degli sfollati siriani.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.