Libano News Politica Siria

Libano: Hariri vorrebbe una “Tempesta decisiva” in Siria

(Agenzie). In occasione della sua visita negli Stati Uniti, l’ex primo ministro libanese Saad Hariri ha fatto appello all’Arabia Saudita affinché conduca in Siria un’operazione militare come quella condotta in Yemen per porre fine al regime di Bashar al-Assad e alla morte del suo popolo. Le dichiarazioni di Hariri arrivano dopo il suo incontro con il segretario di Stato americano, John Kerry, durante il quale i due hanno discusso della situazione in Libano e degli sviluppi nella regione, con un’attenzione particolare al problema dei rifugiati siriani in Libano, questione sulla quale Hariri ha chiesto un’azione rapida da parte degli USA.

Il politico libanese ha inoltre accusato l’Iran di interferire negli affari interni yemeniti. Hariri è stato un forte sostenitore della coalizione contro gli Hourhi in Yemen sin dal lancio della campagna militare, mentre Teheran e Hezbollah hanno condannato l’iniziativa di Riyad.

 


Roberta Papaleo

2 Commenti

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Hariri gioca con il fuoco. Se cade il governo di Damasco, il prossimo obiettivo di Al Nusra e Daesh sarà il Libano. Ma forse è proprio questo che Hariri e i suoi amici sauditi vogliono? Per fortuna c’è Hezbollah e l’esercito libanese è ancora in piedi.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz