News Politica

Libano: Arrestati due sospetti trafficanti di armi con la Siria

Reuters Arabic (07/02/2012). Fonti giudiziarie libanesi hanno comunicato che due persone sono state arrestate per presunto traffico di armi con la Siria.
Le fonti hanno dichiarato che le armi erano dirette ai manifestanti, e che gli uomini sono stati arrestati al confine.
L’arresto arriva dopo il dispiegamento dell’esercito libanese per evitare il traffico delle armi soprattutto tra i due paesi, e la dura azione da parte del governo siriano verso le persone accusate di tale reato, con condanne che arrivano sino alla pena capitale.

Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet