Daesh Libano News Politica

Libano: arrestata moglie Baghdadi al confine siriano

(Agenzie) Le autorità libanesi avrebbero arrestato una delle mogli di Abu Bakr al-Baghdadi, leader Daish (conosciuto in Occidente come ISIS), al confine con la Siria.

Secondo il quotidiano libanese As-Safir, gli agenti dell’intelligence libanese, in collaborazione con le altre agenzie occidentali, sarebbero riuscite ad arrestare una del consorti del leader jihadista a un valico di frontiera mentre viaggiava con un passaporto falso in compagnia di suo figlio. La notizia è stata riportata anche da Reuters.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet