Libano News Politica

Libano: all’Aja si apre il processo per l’omicidio di Hariri

Now Lebanon (16/01/2014). Nove anni dopo l’attentato che uccise a Beirut l’ex  premier Rafik Hariri, ha inizio presso il tribunale dell’Aja il processo in contumacia che vede imputati 4 membri del movimento sciita Hezbollah. Tra le accuse figurano quelle di cospirazione, terrorismo e omicidio.

Il 14 febbraio 2005, un’autobomba imbottita con oltre 2 tonnellate di esplosivo deflagrò uccidendo Hariri ed altre 21 persone. L’attacco portò alla creazione del Tribunale Speciale per il Libano (Tsl), definito da Hezbollah una creazione Usa-Israele.

L’ex Primo ministro libanese accusò più volte Damasco di destabilizzare il paese, portando molti a ritenere i servizi segreti di Bashar Al Assad coinvolti nell’assassinio.

 

 

 

 

 

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet