Maghreb Media Medio Oriente Mediterraneo News Politica

Le prime pagine dei giornali arabi

Al-Quds al-Arabi – quotidiano panarabo

Cinque membri di Hezbollah tra cui Jihad Mughniyeh e sei iraniani uccisi in raid israeliani sulle alture del Golan

Attacchi da parte di Israele  hanno colpito la provincia siriana di Quneitra, vicino le Alture del Golan, uccidendo 5 membri del movimento libanese Hezbollah, tra cui un ufficiale iraniano e Jihad Mughniyeh, figlio di Imad Mughniyeh, uno dei massimi comandanti del gruppo.

Abbas chiede la fine del “coordinamento della sicurezza” con Israele, Lieberman chiede di “smantellare l’Autorità” e la ricerca di un’alternativa a Abu Mazen

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen), ha formalmente chiesto ai politici e ai funzionari di interropmpere  tutte le forme di coordinamento di sicurezza con Israele. Il ministro degli Esteri  Lieberman ha chiesto lo smantellamento della forma attuale dell’Autorità e la ricerca di un’«adeguata alternativa» in coordinamento con la comunità internazionale.

 

 

Schermata 2015-01-19 alle 10.08.29

 

Asharq al-Awsat – quotidiano panarabo

Attacco israeliano uccide i leader siriani di Hezbollah 

Leader di Hezbollah sono stati uccisi ieri in un attacco israeliano nella città di Quneitra sulle alture del Golan.

Schermata 2015-01-19 alle 10.08.18ِ

 Dar al-Hayat – quotidiano panarabo

Guerra tra Israele e Hezbollah arriva nel Golan 

Sei membri di «Hezbollah», sono stati uccisi in un bombardamento israeliano vicino al Golan occupato nel primo confronto tra il partito e Israele nelle alture siriane. Nello stesso momento 37 agenti e un componente delle forze regolari siriane sono stati uccisi nello schianto di un elicottero.

Belgio: caccia alla “mente” della cellula terroristica

Belgio ha annunciato ieri che la presunta mente della cellula jihadista smantellata la scorsa settimana, è ancora latitante, mentre la polizia tedesca vieta raduni pubblici nella città di Dresda, a causa di una «minaccia terroristica tangibile», per la manifestazione settimanale del movimento anti-Islam Pegida. La dimostrazione è stata annullata in seguito a minacce di Daish (conosciuto in Occidente come ISIS) contro uno degli organizzatori.

Schermata 2015-01-19 alle 10.07.54

Al-Joumhourria – Libano

Sviluppi nello scontro tra Israele e Hezbollah

Occhi rivolti, questo fine della settimana, sui due fronti a sud del Libano che hanno visto due pericolosi sviluppi. Il primo riguarda l’attacco israeliano contro l’esercito libanese nelle vicinanze della città  Ayta al-Shaab, che ha portato al ferimento di  tre soldati, e il secondo è l’attacco israeliano contro «Hezbollah» nella città di Quneitra, che ha portato alla morte di numerosi elementi del partito.

Schermata 2015-01-19 alle 10.11.39

 

 

 

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz