Cultura Marocco Musica Viaggi

La potenza africana di Oumou Sangaré

Nata a Bamako nel 1968, Oumou Sangaré si è affermata come una delle cantanti malesi più apprezzate a livello internazionale. Il suo album “Moussolo” l’ha consacrata star del continente africano a soli 21 anni. La sua discografia è ricca e ogni suo disco sfiora il record di vendite.

La diva del wassoulou,  tipica musica dell’omonima regione africana, è stata premiata con il Grammy Award per la migliore collaborazione pop nel 2001 grazie al suo lavoro accanto a Herbie Hancock.

Nel corso degli ultimi 20 anni si è esibita sui più grandi palcoscenici del mondo, da Sidney a New York e Londra.

Oumou Sangaré, nominata inoltre Ambasciatrice della FAO nel 2003, è da sempre impegnata a livello sociale nella difesa della causa dei diritti delle donne in tutto il mondo.

A 10 anni dalla sua prima partecipazione, Essaouira l’ha nuovamente vista protagonista sulla scena del Festival.


Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz