News Società

La Polonia revoca divieto su macellazione halal e kosher

(Agenzie) La corte costituzionale polacca ha revocato il divieto che proibiva la macellazione degli animali secondo il rito previsto dalle usanze ebraiche e islamiche, che prevede l’uccisione dell’animale senza prima tramortirlo per alleviarne il dolore. I leader delle comunità musulmana ed ebraica in Polonia hanno salutato la decisione della corte.

La corte costituzionale ha deciso che la protezione degli animale non può avere la precedenza sulla garanzia delle libertà religiose. Il divieto era in vigore dal 1° gennaio 2013, imposto dopo un’attiva campagna condotta dagli animalisti polacchi.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.