Italia Libano Moda News Società

La moda italiana alla ricerca di nuovi talenti a Beirut

Orietta Pelizzari
Orietta Pelizzari

(Daily Star Lebanon). L’esperta internazionale di moda e nuove tendenze, Orietta Pelizzari, si è recata a Beirut alla ricerca di nuovi talenti nel campo della moda e per dare consigli agli studenti che vogliono emergere in questo settore.

Professoressa alla scuola italiana di moda e design Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) di Milano, la Pelizzarti ha incontrato nella capitale libanesi, molti studenti di design dell’Università Americana e ha discusso con loro del modo migliore per costruirsi un portfolio professionale, con una consulenza specifica su ciò che le case di moda cercano.

Tra workshop e conferenze, Orietta Pelizzari ha apprezzato particolarmente l’esperienza libanese: “Ci sono grandi fonti di creatività in Libano, grazie soprattutto alla doppia influenza culturali europea e araba. Credo che questo mix di due delle culture più antiche sia davvero vincente. E la popolazione non può che avere così innata la creatività nel sangue”.

Pelizzari ha descritto l’estetica di Beirut come un’esperienza multisensoriale: “Si può sentire l’odore dell’arte quasi ovunque. Si tratta di una fusione di stili diversi che mi intriga. Penso che la moda in Libano può crescere, e per moda non intendo solo i vestiti. La moda può essere un banco, una progettazione del paesaggio o un food design. Tutto può essere moda”, ha detto.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz