Economia Maghreb Medio Oriente News Siria

La guerra in Siria costa 35 miliardi di dollari alle economie della regione

Libano Siria Rifugiati

(Agenzie) Un rapporto della Banca Mondiale ha stimato che il conflitto in Siria ha causato una perdita complessiva pari a 35 miliardi di dollari nelle economie dei Paesi vicini della regione, tra i quali ovviamente Siria e Iraq sono quelli a portare il fardello maggiore. Il rapporto ha sottolineato che l’ammontare delle perdite è equivalente al PIL siriano per l’anno 2007.

Il rapporto specifica che le perdite sono state minime per i Paesi del Maghreb, ma più consistenti per quelli del Medio Oriente: il Libano si attesta l’11% delle perdite complessive, soprattuto per via del grande afflusso di rifugiati, mentre Turchia, Egitto e Giordania non superano l’1,5%.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet