News Politica Turchia

Kurdistan iracheno: 400 membri PKK uccisi in 2 settimane

kurdistan

(Agenzie). Sono circa 400 i membri del Partito dei Lavoratori del Kurdistan uccisi nelle due settimane di attacchi aerei da parte della Turchia nella zona del Kurdistan iracheno, secondo quanto riportato dall’Agenzia di stampa Anatolia News.

Il rapporto, che non può essere verificato in modo indipendente, afferma che almeno 4 leader del Partito sono morti durante gli attacchi. L’agenzia Anatolia basa le sue informazioni su fonti della sicurezza e dell’intelligence turca.

Due settimane fa la Turchia ha lanciato una campagna “anti-terroristica” di bombardamenti  aerei contro il Kurdistan iracheno.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet