News

Israele: papa Francesco invitato a Gerusalemme

papa FrancescoEl Watan (01/05/2013). Nel corso del primo incontro con un dirigente israeliano, Papa Francesco, invitato a Gerusalemme dal presidente israeliano Shimon Peres, ha sostenuto la necessità di prendere “decisioni coraggiose” per una “rapida ripresa delle negoziazioni palestino-israeliane”. “Decisioni coraggiose” e la “disponibilità delle due parti” devono permettere una “ripresa rapida” delle negoziazioni per giungere ad un “accordo che rispetti le legittime aspirazioni dei due popoli e contribuisca, così, in maniera decisiva alla pace e alla stabilità della regione”, ha sottolineato la Santa Sede in un comunicato.

Per quanto riguarda la Siria, il papa e il presidente israeliano sperano in “una soluzione politica, che privilegi la logica della riconciliazione e del dialogo.” Inoltre, è stata evocata “l’importante questione della città di Gerusalemme”, così come “alcune questioni riguardanti i rapporti tra le autorità e le comunità cattoliche locali.” “La aspetto a Gerusalemme. Non solo io, ma tutto il popolo d’Israele”, ha dichiarato calorosamente il capo dello Stato al papa, al termine del loro incontro di 30 minuti, secondo quanto riferito dai giornalisti presenti.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz