Israele News Palestina Politica

Israele, Netanyahu: “Gran Mufti di Gerusalemme ha spinto all’Olocausto”

(Agenzie). In occasione del 37° Congresso sionista mondiale, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che, all’epoca della seconda guerra mondiale, fu un religioso palestinese a spingere Hitler a commettere l’olocausto, dandogli l’idea per la sua “soluzione finale”.

Nel suo discorso, il premier ha detto che l’allora Gran Mufti di Gerusalemme, Haj Amin al-Husseini “scappò a Berlino”. Netanyahu ha raccontato che Hitler non voleva sterminare gli ebrei all’epoca, voleva espellerli, e che quindi Husseini sarebbe andato da Hitler e gli avrebbe detto che se li avesse espulsi, sarebbero andati tutti a Gerusalemme. Quando Hitler chiese cosa avrebbe dovuto farne, Husseini avrebbe risposto così: “Bruciali”.

La reazione sui social media è stata immediata. Il quotidiano israeliano Haaretz ha scritto che la dichiarazione di Netanyahu “è stata scansata dai più accreditati esperti di Olocausto”.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz