News Politica

Israele: Mofaz si coalizza con il governo: uniti contro l’Iran

Al Quds (11/05/2012). Il leaderd del partito israeliano Karima accetta di entrare a far parte della coalizione di governo guidato da Benjamin Netanyauh. Si crea così per al prima volta nella storia dello stato israeliano un governo che racchiude formazioni e partiti di destra, sinistra e centro.

Ad un giorno dall’avvenuta coalizione di Mofaz con il nuovo governo, il giornale israeliano Haretz ha scritto “nonostante la posizione di Mofaz contrari a ad un attacco israeliano contro l’Iran, sembra possibile un suo avvicinamento alle posizione interventiste di Netanyahu e Barak”.

Tra gli ministri dei ministeri più “sensibili”, la metà sostiene un attacco contro l’Iran, mentre l’altra metà spera che Mofaz, dove possibile, modifichi l’esito di questa vicenda.

Un ministro israeliano avrebbe dichiarato ad HAretz che “l”invito di Mofaz all’incontro tenutosi mercoledì scorso tra Netanyauh, Barak ed il capo della politica estera europea Catherine Asthon, per discutere della questione del nucleare iraniano sarebbe la prova della volontà del primo ministro israeliano di intaccare le posizioni del nuovo arrivato in materia, avvicinando alle loro”.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet