News Politica

Israele: Livni si dimette

Now Lebanon (01/05/2012). Tzipi Livni, ex guida del più grande partito d’opposizione israeliano, Kadima, ha rassegnato oggi le dimissioni in parlamento, un mese dopo aver perso la battaglia per le primarie contro Shaul Mofaz il 28 marzo.

L’annuncio, ampiamente aspettato, arriva mentre Israele aspetta l’annuncio delle nuove elezioni, che dovrebbero essere anticipate da Ottobre 2013 as Agosto quest’anno.

Kadima, che nel 2009 aveva vinto le elezioni ma che non era stato in grado di formare un governo, cerca di correre ai ripari mentre le previsioni parlano della possibilità che il partito perda quasi la metà dei propri seggi.

Durante il discorso, Livni ha detto che Israele si trova “seduta su di un vulcano”. “L’Orologio internazionale si sta muovendo e l’esistenza di Israele come stato ebraico e democratico è in pericolo”. “per anni, i leaders hanno nascosto la testa sotto la sabbia”. La Livni è sempre stata molto critica verso la destra e verso lo stesso Netanyahu, e nello stesso discorso ha difeso la sua posizione, sempre disponibile a ravvivare i colloqui di pace con i palestinesi.

La Livni non h chiarito cosa farà, specificando che lascerà la Knesset, ma non la vita politica.

Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet