News Politica

Israele boicotta forum ONU su diritti umani

Israeli-Syrian borderEgypt Independent (30/01/2013). Israele ha boicottato ieri il forum dell’ONU sui diritti umani, divenendo la prima nazione che abbia mai declinato una sessione tenuta proprio per scrutinare il suo tenore rispetto ai diritti umani. L’assenza di Israele ha suscitato polemiche su larga scala, incluso un tacito rimprovero da parte degli Stati Uniti che ha parlato del processo ONU per valutare i diritti umani come di un “meccanismo di valore” applicato a tutte le nazioni. Il consiglio avrebbe dovuto esaminare Israele nell’ambito della Universal Periodic Review (UPR) dei diritti umani rivolta a tutti gli Stati membri dell’ONU.

L’ultima revisione era avvenuta nel dicembre del 2008, e Israele vi aveva preso parte. Israele, che probabilmente avrebbe ricevuto critiche per come gestisce i rapporti coi palestinesi, ha sospeso le relazioni col consiglio lo scorso maggio a causa di ciò che ha definito “tipiche parzialità” contro di essa. Il portavoce del ministro degli Esteri israeliano Yigal Palmor ha detto alla Reuters che Israele aveva annunciato di aver “sospeso indefinitamente la propria partecipazione all’operato del consiglio per i diritti umani dell’ONU. Questa politica non è cambiata”.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet