Israele News Palestina Politica

Israele: approvato piano per 900 case in insediamenti

(Agenzie). Le autorità israeliane hanno approvato la costruzione di 900 case negli insediamenti a Gerusalemme Est, nel giorno in cui il Primo ministro israeliano ha comunicato la nuova coalizione del suo governo.

Le nuove case verrano costruite negli insediamenti nella Gerusalemme Est nel quartiere di Ramat Shlomo a seguito di una decisione presa dalla commissione di pianificazione distrettuale della città, ha dichiarato all’AFP il portavoce dell’associazione Peace Now, Hagit Ofran.

“Il piano per nuove 900 unità abitative è stato approvato, anche se non hanno le strade” ha dichiarato Hagit Ofran.  Il piano è stato approvato al momento della chiusura dell’accordo di coalizione del nuovo governo che comprenderà la forze di estrema destra la Casa Ebraica, la quale sostiene con forza la costruzione di nuovi insediamenti e si oppone a ogni stato palestinese.

 

Silvia Di Cesare

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • La zona è giuridicamente di israele ,sottratta alla giordania nel 67 successivamente all’aggressione del regno arabo ad israele ! Mai si è visto che un aggressore sconfitto rivendichi le terre perse , è per questo che la giordania non rivendica la cisgiordania ! …….è per questo che dopo il 1967 nasce la boiata storica del fantomatico popolo palestinese ! Mai una nazione ,mai una lingua ,mai una capitale ,mai una moneta ,………mai di nulla ,prima del 1967 ,il fantomatico popolo palestinese non aveva neppure un piatto tipico !

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet