News Politica

Iraq: vietata importazione dall’Iran di volatili e uova

AlSabah (24/01/2012). La decisione è giunta dal ministero dell’Agricoltura iracheno, cui è giunta notizia di una pandemia di influenza aviaria sviluppatasi nella Repubblica Islamica dell’Iran. La compagnia veterinaria del ministero ha fatto sapere tramite il suo direttore, il dottor Salah Al-Fadhil ‘Abbas, che tale decisione è stata presa in seguito alla conferma di influenza aviaria riscontrata in delle anatre. Il contagio sarebbe avvenuto nella città di Mazindan, nell’Iran nordorientale. Il divieto, ha aggiunto il dottor ‘Abbas, resterà attivo fino a nuove comunicazioni, e si estende a tutti i tipi di volatili, compresi i rapaci, e a tutti i derivati, dalle uova da cova a quelle da tavola.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet