News Politica

Iraq: osservatori ritengono che le divisioni politiche minino la sicurezza nel Paese

Aljazeera (06/01/2012). Politici ed osservatori di Baghdad collegano le recenti esplosioni avvenute nel Paese alle enormi differenze politiche che colpiscono i partiti nel processo politico. Il gruppo degli ‘ulamà musulmani si è spinto oltre ed ha accusato i leader di tale processo politico di essere dietro questi attentati. Ricordiamo che Baghdad si è svegliata giovedì mattina con una serie di attentati che hanno colpito i quartieri della città di Sadr (Baghdad est), principale roccaforte del movimento guidato da Muqtada al-Sadr. Anche a sud del Paese, a Nassiriya, si sono verificati purtroppo episodi simili.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz