News

Iraq: appello per la protezione degli artisti iracheni in Siria

Elaph (20/07/2012). Si è svolta a Baghdad una conferenza che ha visot riuniti numerosi personaggi della sfera intellettuale irachena tra scrittori, artisiti e studenti col fine di espimere la loro solidarietà nei confronti dei colleghi iracheni rimasti bloccati in varie città della Siria. I partecipanti alla cerimonia si sono rivolti direttamente al governo iracheno per lanciare un appello per la tutela e la difesa di questi artisti, soprattutto gli anziani, e per fornire loro tutti i mezzi necessari per poter rientrare nel loro paese. Il segretario generale dell’Unione degli Scrittori in Iraq, Farid Su’man, ha epsresso il suo rammarico per i colleghi che si trovano ora in Siria, sollecitando lo stato iracheno a trovare una soluzione immediata per farli rimpatriare prima che subiscano danni.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet