News Politica Società

Iran: ristoranti e bar chiusi per la campagna “condotte non islamiche”

Al-Masry al-youm (16/07/2012). I mezzi di informazione iraniani ha reso noto che la polizia ha chiuso decine di ristoranti e bar all’inizio della settimana come parte della nuova campagna contro ciò che lo Stato considera “comportamento immorale e non islamico”. L’agenzia di stampa “al-Talaba” ha detto che gli ufficiali del regime e dei membri della “polizia morale” hanno fatto irruzione, sabato, in 87 bar e ristoranti in un quartiere della capitale Tehran ed hanno arrestato alcune donne per aver trasgredito le regole dell’abbigliamento islamico.

Un ufficiale della polizia ha detto che il provvedimento fa parte del piano per aumentare la sicurezza nei quartieri e continuerà in altre zone di Tehran.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz