Iran News Politica

Iran: lavoratori in marcia contro la manodopera straniera

(Agenzie).  Migliaia di lavoratori sono scesi in piazza a Teheran in occasione della Festa del Primo Maggio per chiedere il miglioramento delle condizioni lavorative e per protestare contro l’utilizzo di manodopera straniera nella Repubblica Islamica, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ilna.

“L’impiego di lavoratori stranieri toglie lavoro agli iraniani” è lo slogan che si legge in un grande striscione eretto dai manifestanti. In Iran, dove la disoccupazione ha superato il 10 per cento, risiedono più di un milione di afghani impiegati principalmente nei settori dell’edilizia e dell’agricoltura.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet