Economia News Politica

Iran: Khamenei si prende gioco delle sanzioni: ci hanno resi più forti

Dar al Hayat (12/07/2012). Il leader della Repubblica Islamica iraniana ha deriso le sanzioni imposte allo stato considerandole come un fattore che “ci ha resi cento volte più forti” rispetto al perido post rivoluzione del 1979.

Tuttavia molti rilevatori economici indicano che lo stato iraniano sta soffrendo molto a causa delle sanzioni impostegli sopratutto a causa dell’embargo occidentale sulle importazioni del petrolio. I dati ufficiali hanno anche rilevato un aumento in Turchia dell’emissione di lingotti d’ora diretti all’Iran che ammonterebbero a circa 13 miliardi di dollari.

Gli analisti ritengono che questi lingotti vengono utilizzati per pagare all’Iran l’esportazione di gas e petrolio via terra verso la Turchia, eludendo così il divieto che impedisce il trasferimento del denaro alla Banca Centrale Iraniana.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz