Iran News Politica

Iran: condannato a 10 anni perchè convertito al cristianesimo

christian_pilgrimage_iran_2008_largeAl Hurra (22/08/2013). Un cittadino iraniano, Mohammad Hadi Bordbar (noto come Mostafa) è stato condannato a 10 anni per “crimini contro la sicurezza nazionale”, dopo essersi convertito al cristianesimo.

Secondo quanto riporta l’Agenzia Fides, le autorità iraniane avrebbero accusato l’uomo di aver trasformato la sua abitazione in una chiesa e di aver distribuito copie tascabili del vangelo.

Già arrestato con l’accusa di apostasia nel 2009, Mostafa era stato però rilasciato sotto cauzione.

Secondo alcune Ong che operano in territorio iraniano, le autorità lavorano costantemente per reprimere qualsiasi opera di evagelizzazione nel paese, temendo un crescente interesse nei confronti della religione cristiana.

I cristiani in Iran (cattolici, anglicani, caldei, ortodossi e protestanti) sono meno dell’1% della popolazione.
 


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz