Economia Iran News

Iran-Arabia Saudita: contesa petrolifera

Al-Bawaba (13/07/2014). Il Ministro dell’Economia iraniano Ali Tayyebnia ha annunciato che Tehran non intende più promuovere un’economia basata sul petrolio, anche se le sanzioni dovessero essere abolite, poiché la variabilità dei prezzo dell’oro nero finora hanno provocato più instabilità che benefici. La vera sfida con l’Arabia Saudita potrebbe dunque riguardare un nuovo modello di sviluppo economico.

Le sanzioni, continua Tayyebnia, hanno ostacolato lo sviluppo dell’Iran ma sono state anche benefiche, dimostrando l’eccessiva dipendenza dell’Iran dall’esportazione di petrolio. Infatti nel bilancio previsto per il periodo 2014-2015 quasi il 40% delle rendite proverranno dall’esportazione di idrocarburi, soprattutto petrolio e condensati del gas. La necessità di sviluppare altri settori dell’economia era stata messa in rilievo anche dalla Guida suprema della rivoluzione, l’ayatollah Ali Khamenei.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet