News Religione Società

Iftar interreligiosi in chiesa in Belgio e Canada

iftar belgio

(SaphirNews). Lo scorso venerdì 17 giugno, nella chiesa di San Giovanni Battista di Molenbeek, in Belgio, è stato organizzato un ifta(il pasto di rottura del digiuno durante il Ramadan) al quale hanno partecipato 600 persone, un eccezionale momento di condivisione organizzato Sarah Turine, responsabile municipale per il dialogo interreligioso.

Inizialmente, l’evento doveva svolgersi nella piazza comunale (come nel 2015), ma la minaccia di maltempo ha spinto il parroco della chiesa ad aprire le porte per accogliere le decine di persone attese per il pasto, preparato dai volontari della moschea e dalle associazioni musulmani del comune. Un gesto fraterno che simboleggia le buone relazioni createsi nel tempo tra cristiani e musulmani.

Dieci giorni prima, la stessa scena si era vista a Montreal, in Canada, solo che qui non ci si trovava all’interno di una chiesa. L’iftar, aperto a tutti, è stato organizzato dalla Chiesa unita del Canada e dall’Associazione musulmana del Canada. Martedì 7 giugno, le campane della chiesa hanno scoccato l’ora dell’appello alla preghiera del tramonto (maghreb) che mette fine al digiuno quotidiano e i commensali si sono ritrovati riuniti al centro della città in una grande tenda installata nella piazza di fronte alla chiesa.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz