Giordania News Società

Giordania: sposini danno una festa per i rifugiati

(Agenzie). Una coppia di sposini in Giordania ha deciso di festeggiare il proprio matrimonio in maniera non convenzionale dando una festa in un hotel del centro di Amman alla quale hanno partecipato i rifugiati di differenti nazionalità che vivono nel regno.

I due, Mutaz Mango e Basma Omar, hanno deciso di dividere in due parti le spese del matrimonio: una dedicata a un’iniziativa umanitaria con il Collateral Repair Project, una ONG umanitaria locale; l’altra per una festa con i familiari, secondo quanto riferito da Mango. Lo sposino ha spiegato che la parte umanitaria, a sua volta, consisteva di tre parti: dare un festa per i rifugiati e i loro bambini; distribuire buoni pasto ai rifugiati; raccogliere fondi per un progetto mirato a generare più entrate per i residenti del quartiere di Hashemi Shamali di Amman.

“Abbiamo pensato di organizzare questa iniziativa per essere di ispirazione alle persone”, ha spiegato Mango, che ha aggiunto: “Abbiamo chiesto agli invitati di portare regali che potessero servire ai rifugiati, dal momento che abbiamo donato loro anche i nostri regali di nozze”.

Parlando della festa, Mango ha detto che è stata “una gioia. Appena siamo arrivati, ci siamo stupiti di quante persone fossero sinceramente felici er noi. La vera gioia umana non ha confini”.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet