News Politica

Giordania: le relazioni con la Siria sono stabili

AlQuds AlArabi (14/04/12). Il ministro giordano della Pubblica Informazione e Comunicazione Rakan AlMajali ha annunciato oggi, che il suo paese non è interessato ad intromettersi negli affari della Siria e ha aggiunto che il Regno sta tentando di “filtrare” i siriani in arrivo verso la sua terra. AlMajali ha dichiarato oggi alla United Press International che “il suo paese tiene molto alle sue relazioni con il suo vicino siriano, soprattutto per la specificità di questa relazione”. Ha negato inoltre con forza, le voci circa l’arresto di un siriano che avrebbe manomesso la fornitura dell’acqua del centro abitativo di Ramtha (nel nord nel paese), utilizzato per ospitare più di duemila profughi siriani e ha descritto questa news “assurda”. Ha inoltre dichiarato che “non c’è nessuna provocazione siriana contro la Giordania o viceversa, e non c’è nessuna tensione nelle relazioni siro-giordane”. “Le relazioni siro-giordane sono stabili e il mio paese non interferisce negli affari interni della Siria” ha concluso AlMajali.


Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz