News Politica

Giordania: Crisi del gas dopo le esplosioni ai gasdotti

Zawya (06/03/2012). L’ingegnere Qutaiba Abu qura, ministro delle risorse giordano responsabile delle forniture di gas dall’Egitto ha spiegato che a causa di un incendio nel settore egiziano, le forniture di gas a israele e Giordania sono state sospese.

La scorsa notte la conduttura ha preso fuoco, e colloqui sono in corso per capire l’entità dei danni e il tempo previsto al ritorno alla normalità.

Per la Giordania il gas egiziano rappresenta l’80% del fabbisogno nazionale,e consultazioni sono in corso per trovare alternative al fabbisogno nazionale, come centrali ad olio o gasolio.

Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet